• Città di mare, baciata dal sole per la maggior parte dell’anno, capace di emozionare nelle albe più belle, mentre dalla spiaggia si ammira il cielo che si tinge di rosa: Crotone si rivela in tutta la sua bellezza ai turisti e ai visitatori che scelgono di raggiungerla per trascorrere delle giornate di spensierata allegria.

  • Città di mare, baciata dal sole per la maggior parte dell’anno, capace di emozionare nelle albe più belle, mentre dalla spiaggia si ammira il cielo che si tinge di rosa: Crotone si rivela in tutta la sua bellezza ai turisti e ai visitatori che scelgono di raggiungerla per trascorrere delle giornate di spensierata allegria.

  • Città di mare, baciata dal sole per la maggior parte dell’anno, capace di emozionare nelle albe più belle, mentre dalla spiaggia si ammira il cielo che si tinge di rosa: Crotone si rivela in tutta la sua bellezza ai turisti e ai visitatori che scelgono di raggiungerla per trascorrere delle giornate di spensierata allegria.

  • Città di mare, baciata dal sole per la maggior parte dell’anno, capace di emozionare nelle albe più belle, mentre dalla spiaggia si ammira il cielo che si tinge di rosa: Crotone si rivela in tutta la sua bellezza ai turisti e ai visitatori che scelgono di raggiungerla per trascorrere delle giornate di spensierata allegria.

  • Città di mare, baciata dal sole per la maggior parte dell’anno, capace di emozionare nelle albe più belle, mentre dalla spiaggia si ammira il cielo che si tinge di rosa: Crotone si rivela in tutta la sua bellezza ai turisti e ai visitatori che scelgono di raggiungerla per trascorrere delle giornate di spensierata allegria.

  • A una settantina di chilometri a nord di Cosenza, su un rilievo roccioso si trova la cittadina di Saracena, meta ideale per chi ama fare delle passeggiate circondato dalla natura.

  • Dopo la morte di Giorgio Castriota Skanderbeg, alcuni gruppi di albanesi in fuga dai turchi arrivarono in Calabria. Qui nel 1471, fondarono molte comunità tra cui Civita , nota anche come il Paese del Ponte del Diavolo.

  • A una settantina di chilometri a nord di Cosenza, su un rilievo roccioso si trova la cittadina di Saracena, meta ideale per chi ama fare delle passeggiate circondato dalla natura.

  • Il capoluogo di regione è una città dagli aspetti contrastanti. Il centro storico è arroccato sulle colline, palazzi imponenti si affacciano sul corso, vicoletti strettissimi costituiscono una curiosa sorpresa dietro i palazzoni.

  • Forte radicamento verso le proprie tradizioni e le proprie origini e un orgoglio, tipico del meridione, di chi sa di avere una cultura che prende origine da forze millenarie. Situata in una pianura strategica nel territorio di Vibo Valentia sorge Spadola, realtà ricca di attività agricole, artigiane e dalle rinomate attrattive enogastronomiche.